Nino Dore

Gli anni '70

Dal 15 al 30 Luglio 2016 |  Vernissage 15 Luglio 2016, 0RE 19:30

a cura di Efisio Carbone e Anna Oggiano

Prima della chiusura estiva spazio (in)visibile presenta dal 15 al 30 luglio la mostra personale dell'artista Nino Dore (Sassari 1932, Roma 2013).

 

In esposizione una scelta di lavori realizzati fra gli anni 70 ed 80.

 

Per Dore, che si è appena trasferito a Roma, sono questi anni segnati da una ricerca condotta su diversi fronti dopo l'esperienza di Parigi e Sassari presso l'Istituto d'arte dove fortemente lo volle Mauro Manca.

 

Autopresentandosi alla personale presso la galleria D'Arte Duchamp di Cagliari nel 1977, Dore chiarisce la progettualità del suo lavoro che "nasce dall'incontro tra idealità del progetto è la condizione esistenziale dell'azione pittorica; tra la referenzialitá sintattica e le suggestioni emotive che il colore conserva".

 

Questa ricerca accompagnerà tutta la sua carriera artistica senza concessioni alle mode del momento a costo di apparire distaccato dal suo tempo.

 

Nel saggio di presentazione del catalogo dedicato alla mostra del 2009 a Villanova Monteleone Gianni Murtas tra l'altro scrive: "liberato dall'ansia di analizzare e giustificare i passaggi linguistici, ma anche dal dovere di non essere marginale, l'artista lavora d'istinto; ha accettato il fatto di essere solo un pittore e si sente gratificato dal suo rapporto con gli strumenti del mestiere."

 

 

Associazione Culturale Invisibile _ Via Barcellona 75 ,09100 Cagliari_c.f. 92143910922